Dolci/ dolci senza cottura e senza forno/ Gelati e granite

Tronchetto gelato alla nocciola e pistacchio

Ho preparato il tronchetto gelato alla nocciola e pistacchio per il nuovo numero del mensile Eva cucina già in edicola da qualche giorno. Un dessert fresco e goloso, senza cottura perfetto per l’estate.

Il gelato lo prepariamo in casa, in pochissimo tempo e senza gelatiera.

Ricetta da provare e portare in vacanza!!

Tronchetto gelato alla nocciola e pistacchio

INGREDIENTI

1 stampo per plumcake da 31 cm con fondo removibile

Per la base

  • 100 g di cialde o coni gelato
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di nocciole tritate

Per il gelato alla nocciola e pistacchio

  • 500 ml di panna per dolci (fredda)
  • 350 g di latte condensato (freddo)
  • 2 cucchiai di liquore a piacere ( io ho usato un liquore neutro, leggermente aromatico alla vaniglia)
  • Crema spalmabile alle nocciole 100 g
  • Crema spalmabile al pistacchio 100 g

Per la decorazione

  • Crema spalmabile al pistacchio
  • Panna montata
  • Nocciole
  • Granella di pistacchio

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate la base:

  •  Prendete lo stampo  e rivestite il fondo con della carta forno.
  • In un mixer tritate finemente le cialde.
  • Sciogliete il burro in un pentolino e fatelo leggermente raffreddare.

A questo punto in una ciotola amalgamate bene le cialde tritate con il burro fuso, lo zucchero e le nocciole tritate.

Versate il composto nello stampo e distribuitelo con l’aiuto di un cucchiaio in modo uniforme sul fondo. Riponete lo stampo in freezer per 10 minuti.

Nel frattempo preparate il gelato:

Montate la panna a neve ben ferma e tenete da parte. In una ciotola versate il latte condensato e il liquore, mescolate con cura, poi versatelo a filo nella ciotola con la panna montata. Amalgamate bene il tutto con un cucchiaio.

Dividete il composto in due ciotole. In una ciotola versate la crema alla nocciola e amalgamate bene.

Versate il composto alla nocciola dentro lo stampo, livellate con un cucchiaio e riponete nuovamente in freezer per 10 minuti.

Nel frattempo nell’altra ciotola versate la crema al pistacchio, amalgamate bene.

Riprendete lo stampo dal freezer e versate il composto al pistacchio.

Livellate con un cucchiaio e riponete in freezer per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo di riposo in freezer estraete delicatamente il tronchetto gelato dallo stampo poi decorate con crema al pistacchio, ciuffetti di panna montata, nocciole e granella di pistacchio.

Riponete in freezer fino al momento di servire.

Prima di servire il tronchetto gelato alla nocciola e pistacchio lasciatelo a temperatura ambiente per 5-10 minuti.

Il Tronchetto gelato alla nocciola e pistacchio è pronto!!

A presto

Carmelita

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @unpizzicodipeperosa #unpizzicodipeperosa.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa !

(Visited 312 times, 1 visits today)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply