piatti unici/ primi piatti/ Ricette siciliane

Timballo di riso al ragù alla siciliana

Per celebrare la giornata della Festa della donna ho deciso di preparare una ricetta di famiglia, ricca e gustosa, tramandata da nonna a mamma: il Timballo di riso al ragù alla siciliana.

Un piatto perfetto per qualsiasi occasione, un giorno di festa, il pranzo della domenica o una gita fuori  porta.

Il mio tocco in più? Ho arricchito il ripieno del mio Timballo con un cuore filante di mozzarella Nuvoletta Sole.

B U O N I S S I M A ! !

La mozzarella Nuvoletta Sole nasce da latte 100% siciliano, all’interno dello stabilimento Sole di Ragusa e si distingue per la sua elevata qualità, è prodotta esclusivamente con latte e fermenti lattici, non contiene acido citrico né conservanti.

Il suo gusto è ricco e la sua consistenza può essere definita “lattosa” perché ricca di latte.

Timballo di riso al ragù alla siciliana

INGREDIENTI

1 stampo rettangolare da circa 30×24 

  • 600 g di riso per risotti
  • 300 g di mozzarella ( io ho utilizzato Nuvoletta Sole )
  • 100 g di parmigiano + 2 cucchiai
  • 3 uova sode
  • 250 di piselli (freschi o surgelati)
  • Ragù di carne
  • Burro q.b.
  • Pan grattato q.b.
  • Basilico fresco

Per il ragù di carne

  • Macinato (300g di vitello e 300 g di suino)
  • Passata di pomodoro 700 g
  • Concentrato di pomodoro 50 g
  • Olio extravergine q.b.
  • 150 ml di vino bianco
  • 1 carota piccola
  • 1 costa di sedano
  • Sale q.b
  • 1 foglia di alloro
  • Zucchero mezzo cucchiaino
  • Pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate il ragù di carne: 

  • Pulite la carota, il sedano e la carota, tritate il tutto e versate dentro una pentola con un filo d’olio extravergine di oliva.
  • Aggiungete la carne tritata e fate rosolare per qualche minuto. Versate il vino bianco, lasciate evaporare e poi aggiungete il concentrato di pomodoro e la passata.
  • Mescolate con cura, aggiungete il sale e il pepe, lo zucchero, la fogliolina di alloro e qualche foglia di basilico.
  • Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e cuocete per un paio di ore.

Nel frattempo:

  • Sbollentate i piselli in abbondante acqua salata, scolate e tenete da parte.
  • Cuocete il riso e scolatelo al dente.
  • Imburrate e spolverizzate di pan grattato lo stampo.

A questo punto:

  • Unite metà dei piselli al ragù e mescolate.
  • In una ciotola capiente versate il riso, aggiungete 3/4 di ragù e il parmigiano (100 g). Mescolate con cura.
  • Versate metà del riso dentro lo stampo, livellate e pressate con un cucchiaio, distribuite uno strato di ragù (quello che avevate messo da parte), proseguite con uno strato di piselli, uno strato di uova sode tagliate a fettine e uno strato di mozzarella sempre tagliata a fettine.
  • Ultimate con uno strato di riso, livellate e pressate con un cucchiaio.
  • Cospargete la superficie di pan grattato, parmigiano (2 cucchiai) e qualche ciuffetto di burro.
  • Infornate a 200° in forno statico caldo per 20 minuti circa o comunque fino a doratura.
  • Sfornate, lasciate raffreddare per 15 minuti circa, poi servite.

NOTE

  • Buonissimo anche se preparato in anticipo e servito freddo.

Il Timballo di riso al ragù alla siciliana è pronto!!

A presto

Carmelita

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @unpizzicodipeperosa #unpizzicodipeperosa.

In collaborazione con Latte Sole.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa .

(Visited 143 times, 1 visits today)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply