primi piatti

Pennette rigate con crema di carciofi

Le pennette rigate con crema di carciofi sono un ottimo primo piatto dal sapore molto delicato. I carciofi si prestano facilmente a molte ricette, questa è particolarmente facile e non richiede molto tempo per la preparazione. Non ho aggiunto altri ingredienti proprio per poter mettere ben in risalto il loro sapore. Un piatto da provare proprio per la sua semplicità e bontà !!!

foto (20)

Pennette rigate con crema di carciofi

INGREDIENTI:

Per 4 persone

  • 350 g di pennette rigate
  • 8 carciofi
  • 1/2 cipolla
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 dado vegetale
  • 500 ml  d’acqua
  • sale 
  • pepe
  • parmigiano grattugiato
  • prezzemolo fresco
  • 1 limone
Per addensare:
  • 300 ml d’acqua
  • 2 cucchiai di farina 00
PROCEDIMENTO:

Per prima cosa pulire i carciofi, tagliarli a fettine e metterli in una ciotola con acqua e il succo di un limone.

In  una padella far soffriggere con poco olio la cipolla tritata. Quando la cipolla è dorata scolare bene i carciofi e versarli nella padella. Far rosolare i carciofi, aggiungere il dado vegetale, versare l’acqua (500 ml) e lasciare cuocere con il coperchio a fuoco medio per 10/ 15 minuti.

Nel frattempo versare due cucchiai di farina in una ciotola, aggiungere a filo l’acqua (300 ml) e mescolare continuamente con una frusta a mano per evitare che si formino grumi.

Trascorsi i 10/15 minuti i carciofi si saranno cotti e l’acqua si sarà quasi tutta asciugata. A questo punto versare nella padella il composto di acqua e farina, aggiustare di sale e pepe.Girare continuamente con un cucchiaio di legno fino a quando non si addensa. Appena arriva a bollore abbassare la fiamma e far cuocere per altri 2/3 minuti.

Cuocere la pasta, versarla nella padella con la crema di carciofi e mescolare bene.

foto 1 (33)

Infine aggiungere prezzemolo fresco e parmigiano grattugiato.

Le Pennette rigate con crema di carciofi sono pronte!! 

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina Facebook Un pizzico di pepe rosa  per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply