Dolci/ Lievitati dolci

Panini al latte

Qualche giorno fa ho preparato per la merenda dei miei figli dei soffici e profumatissimi panini al latte, finalmente riesco a condividere con tutti voi questa ricetta meravigliosa. Buoni? Beh direi proprio di si, li ho prepararti nel pomeriggio e sono finiti l’indomani a colazione.

La ricetta non è molto elaborata, è importante però non avere fretta durante la preparazione dell’impasto ma se si usa l’impastatrice è tutto più semplice.

Se volete potete aggiungere delle gocce di cioccolato all’impasto o prima di formare i panini potete aggiungere delle barrette di cioccolato all’interno, io ho preferito non aggiungere nulla così ognuno di noi li ha gustati e farciti in base ai propri gusti.

Vi ho incuriositi? Se provate la ricetta fatemi sapere.

Panini al latte

INGREDIENTI

Per 12-13 panini

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina Manitoba
  • 60-70 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 200 ml di latte tiepido
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di sale
  • 130 g di burro morbido
  • Latte per spennellare q.b.
  • Granella di zucchero q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Nella ciotola della planetaria versate la farina, il sale, lo zucchero, mescolate, aggiungete il lievito di birra secco, azionate la planetaria dotata di gancio e versate a filo il latte, aggiungete le uova e lavorate il composto fino a quando è liscio e omogeneo e si stacca dalle pareti della ciotola.
  2. A questo punto, sempre con la planetaria accesa e dotata di gancio,  aggiungete qualche ciuffetto di burro e continuate ad impastare fino a quando il burro non si sarà totalmente assorbito, solo dopo ne potrete aggiungere dell’altro, sempre poco alla volta. Procedete in questo modo fino a quando non avrete consumato tutto il burro (130 g), alla fine otterrete un impasto liscio, omogeneo e molto elastico. Questo è un procedimento molto importante non abbiate fretta.
  3. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e riponete in forno, spento con luce accesa. Lasciate lievitare per almeno 2 ore o comunque fino al raddoppio.
  4. Non appena l’impasto è lievitato rovesciatelo su un piano di lavoro infarinato, formate delle palline da circa 70/80 g, date la forma ovale tipica dei panini e appoggiateli distanziati tra loro su 2 teglie rivestite di carta forno.
  5. Riponete le teglie in forno, spento con luce accesa, lasciate lievitare per 45 minuti.
  6. Trascorso il tempo uscite le teglie dal forno e accendete il forno in modalità statica a 180°.
  7. Mentre il forno arriva a temperatura con una forbice fate dei taglietti sopra i panini, cliccate qui  per vedere il procedimento.
  8. Spennellate delicatamente il latte sulla superficie dei panini e distribuite sopra la granella di zucchero.
  9. Non appena il forno è a temperatura infornate i panini al latte per circa 12-15 minuti.
  10.  Sfornate e coprite i panini con un panno di cotone pulito per 5 minuti.
  11. Quando i panini saranno completamenti freddi li potrete conservare dentro un sacchetto per alimenti o dentro un contenitore chiuso ermeticamente.

I panini al latte sono pronti!!

A presto

Carmelita

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @unpizzicodipeperosa #unpizzicodipeperosa.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa .

(Visited 364 times, 1 visits today)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply