Dolci/ Lievitati dolci/ Natale/ Torte al cioccolato

Panettone con gocce di cioccolato e Nutella

Quest’anno a Natale il panettone lo prepariamo in casa, che ne dite? Seguite i miei semplici consigli e farete un figurone, porterete in tavola, con grande soddisfazione un meraviglioso panettone con gocce di cioccolato e Nutella. Vi assicuro che è una ricetta estremamente facile, non ci sono lunghe ore di lievitazione e solo un unico impasto. Prima di cimentarmi in questa “avventura” ho letto varie ricette sul web e a dire il vero quasi tutte prevedevano due o tre impasti e lunghe ore di attesa, poi mi sono imbattuta in una ricetta che al contrario si preparava in pochissimo tempo, incuriosita l’ho provata, più di una volta, e ne  ho apportato delle modifiche, cercando il più possibile di arrivare ad una ricetta semplice che si avvicinasse alla ricetta tradizionale del panettone. 

panettone-con-gocce-di-cioccolato-e-nutella-ricetta-facile-lab-2-nuova

Sono pienamente soddisfatta del risultato, l’impasto risulta molto soffice e profumato anche dopo due giorni, l’importante è che si conservi dentro un sacchetto per alimenti. Ho preferito farcire il panettone con gocce di cioccolato e Nutella ma naturalmente si può farcire nella maniera più tradizionale utilizzando canditi, scorzetta di arancia, uvetta e mandorle in superficie. Siete pronti a preparare il dolce natalizio per eccellenza immancabile sulle nostre tavole? 

dsc_4149nuovo-7

Panettone con gocce di cioccolato e Nutella

Ingredienti:

per uno stampo da 1 kg 

Per il lievitino:

  • 150 g di farina Manitoba
  • 25 g di lievito di birra (va bene anche il lievito di birra secco)
  • 75 g di latte tiepido

Per l’impasto:

  • 250 g di farina Manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 220 g di latte tiepido
  • 2 tuorli
  • 60 g di burro a temperatura ambiente +20 g da spennellare sulla superficie del panettone prima d’infornarlo
  • 40 g di miele
  • 100 g di zucchero 
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 fialetta di aroma all’arancia
  • 1 fialetta di aroma al limone
  • 1 fialetta di aroma alla vaniglia
  • 100 g di gocce di cioccolato (fredde di frigo)
  • Nutella q.b.
  • granella di nocciole q.b.

Per la glassa:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparate il lievitino.

In una ciotola sciogliete il lievito con il latte tiepido, poi versate la farina e impastate fino a formare un panetto. Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare un’ora.

A questo punto ponete il lievitino nella ciotola della planetaria dotata di gancio. Versate il latte tiepido e azionate la planetaria a velocità 5, il lievitino inizierà a sciogliersi, quindi unite i tuorli uno alla volta, lo zucchero, il miele, tutti gli aromi, il sale. Non appena saranno amalgamati iniziate a versare la farina, lavorate l’impasto a velocità 4 per almeno 5-10 minuti. Al termine dovete ottenere un impasto ben omogeneo e incordato. 

Se non possedete la planetaria potete impastare con le mani, l’importante è che seguiate l’ordine degli ingredienti. Ci vorrà forse un po’ più di tempo ma il risultato non cambierà.

Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro, impastatelo velocemente e date la forma di una palla. Non occorre aggiungere altra farina perché l’impasto è molto elastico.

A questo punto allargate leggermente l’impasto, distribuite qualche ciuffetto di burro (a temperatura ambiente) e continuate ad impastare fino a quando il burro non sarà totalmente assorbito, solo dopo ne potrete aggiungere dell’altro, sempre poco alla volta. Procedete in questo modo fino a quando non avrete consumato tutto il burro (60g), alla fine otterrete un impasto omogeneo e molto elastico. Questo è un procedimento molto importante non abbiate fretta.

Infine allargate leggermente l’impasto, distribuite le gocce di cioccolato e impastate delicatamente.

Formate una palla. Inseritela dentro lo stampo, coprite con pellicola trasparente. Inserite lo stampo dentro una teglia piccola e lasciate lievitare in forno spento con luce accesa per 2 ore. Trascorse le due ore di lievitazione togliete la pellicola dal panettone e lasciatelo riposare per circa 10 minuti fuori dal forno.

 Nel frattempo accendete il forno a 180° in modalità statico. Dopo circa 10 minuti noterete che la superficie del panettone sarà leggermente secca quindi con un coltello ben affilato incidete delicatamente la superficie formando una croce.

Spennellare del burro fuso freddo (circa 20 g) in superficie.

Infornate il panettone sulla parte bassa del forno per circa 35 minuti. Se durante la cottura la superficie diventa troppo scura copritela con della carta stagnola. Io l’ho coperta dopo circa 25 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

Quando il panettone sarà pronto infilzatelo alla base con degli stecchini da spiedini o dei ferri da maglia, capovolgetelo e lasciatelo appeso a testa in giù fino al completo raffreddamento.

Quando sarà completamente freddo, con un manico di legno fate dei buchi sulla superficie (circa a 1 cm di distanza tra di loro) e con l’aiuto di una sac a poche con bocchetta lunga farcite il panettone con la nutella.

Dopo sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro, spalmatelo  sulla superficie e spolverate con la granella di nocciole.

Il panettone con gocce di cioccolato e Nutella è pronto!!!!

dsc_4166-foto-nuova-31

Non mi resta che augurarvi delle dolcissime feste!!!

dsc_4125-nuovo5

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina Facebook Un pizzico di pepe rosa  per essere sempre aggiornato ….in arrivo tante nuove ricette!!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply