Antipasti/ lievitati salati/ Natale/ ricette bimby

Panettone gastronomico

 

Oggi mani in pasta per preparare il Panettone gastronomico! Ho provato diverse ricette, ma questa secondo me è la migliore. L’impasto che  si prepara senza uova e latte, risulta molto soffice, profumato e soprattutto molto leggero, anche dopo diversi giorni.

Il panettone gastronomico è un classico delle tavole in festa, pensate la soddisfazione di prepararlo in casa e portarlo in tavola, stupirete i vostri ospiti. E per la farcitura? Largo spazio alla vostra fantasia!!

Panettone gastronomico

INGREDIENTI

1 stampo da 1 kg

  • 200 g di acqua
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 40 g di zucchero
  • 500 g di farina Manitoba
  • 80 g di burro morbido
  • 10 g di sale
  • latte per spennellare

Procedimento

Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito con l’acqua tiepida e lo zucchero, aggiungete la farina e lavorate per due minuti, poi aggiungete il sale, sempre con la planetaria in azione iniziate ad aggiungere il burro, poco alla volta, solo quando sarà assorbito dall’impasto potete aggiungere l’altro. Procedete in questo modo fino a quando non avrete consumato tutto il burro, ci vorranno circa 10-15 minuti. Alla fine dovete ottenere un impasto omogeneo, compatto e non appiccicoso.

Per chi ha il bimby

  • Mettete nel boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero: 30 sec. vel. 2.
  • Aggiungete la farina: 2 min. vel. Spiga.
  • Aggiungete il burro e il sale: 4 min. vel. Spiga.

Spostate l’impasto in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare in forno spento, con luce accesa per 1 ora o comunque fino al raddoppio del volume.

A questo punto lavorate per qualche minuto l’impasto su un piano da lavoro infarinato, formate una palla, inseritela dentro lo stampo, coprite con pellicola trasparente. Inserite lo stampo dentro una teglia piccola e lasciate lievitare in forno spento con luce accesa per circa 2 ore o comunque fino a quando l’impasto raggiunge il bordo dello stampo.

Trascorse le due ore di lievitazione togliete la pellicola dal panettone e lasciatelo riposare per circa 5 minuti fuori dal forno.

Nel frattempo accendete il forno a 180° in modalità statico, non appena raggiunge la temperatura infornate il panettone sulla parte bassa del forno per circa 45 minuti. All’interno del forno posizionate una ciotolina con dell’acqua. Se durante la cottura la superficie diventa troppo scura copritela con della carta stagnola. Io l’ho coperta dopo circa 35 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

Sfornate,  spennellate la superficie con del latte, coprite con un foglio di carta alluminio.

Lasciate raffreddare completamente.

Togliete il panettone gastronomico dallo stampo di carta, coricate il panettone su un fianco e, partendo dal basso, tagliate 6-8  dischi di uguale spessore.

Farcite le fette a due a due e ricomponete il panettone sovrapponendole.

Qualche idea di farcitura:

  •  Philadelphia, pistacchi tritati e  mortadella.
  • Burro spalmato, buccia di limone grattugiata, bresaola, rucola e scaglie di parmigiano.
  •  Maionese, fesa di tacchino, fettine di provola e di pomodori.
  • Salsa rosa e code di gambero.
  • Salmone affumicato, insalata verde.
  • Maionese, tonno sott’olio, insalata verde.
  • Maionese, uova sode e salame.

NOTE

  • Potete preparare in anticipo il panettone gastronomico, lasciarlo raffreddare e conservare dentro un sacchetto per alimenti ben chiuso. Si manterrà soffice per 3 giorni.

Il panettone gastronomico è pronto!!

A presto

Carmelita

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @unpizzicodipeperosa #unpizzicodipeperosa.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa !

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply