lievitati salati/ secondi piatti

Pane alle erbe aromatiche

Oggi mani in pasta per preparare il pane alle erbe aromatiche, soffice, gustoso e profumatissimo. Fare il pane in casa non è stato mai così facile, per preparare questa ricetta ho utilizzato un preparato base per pane e focacce Paneangeli che ho trovato dentro la Degustabox del mese di Giugno. E’ una miscela di farine selezionate di diversa forza per migliorare l’impasto e pasta madre per donare sapore e fragranza. Nella confezione è presente anche una bustina di lievito di birra disidratato che servirà per la preparazione, non si aggiunge il sale e lo zucchero perché sono contenuti e sapientemente dosati già nella miscela. 

Basta solo aggiungere acqua, olio extravergine di oliva e con un po’ di fantasia creare la propria ricetta. Io  ho preparato una treccia di pane aromatizzata con erbette miste, un vero successo, il suo profumo ha invaso la mia casa. E’ stato molto semplice, ho seguito le indicazioni riportate sulla confezione e con grande soddisfazione ho portato il pane in tavola.

Pane alle erbe aromatiche 

INGREDIENTI:

 stampo da plumcake 12X24

  • 1 busta di preparato base per pane e focaccia Paneangeli 440 g
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato Paneangeli  7 g
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva 
  • 230 ml di acqua tiepida 
  • erbe aromatiche ( 2-3 rametti di timo, 1 rametto di rosmarino, 1 rametto di origano fresco, 1 foglia di salvia)
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)

per la finitura:

  • farina 00 q.b.
  • farina di semola di grano duro q.b.
  •  1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di acqua

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa tritate finemente con un tritatutto le erbe aromatiche e lo spicchio d’aglio.

Versate in una ciotola la miscela, il lievito, il mix di erbe aromatiche e l’olio. Aggiungete gradatamente l’acqua tiepida e amalgamate con una forchetta. Lavorate velocemente l’impasto con le mani, per 10 minuti, sul piano del tavolo fino ad ottenere un impasto liscio. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso, impastate con le mani leggermente bagnate di acqua ma non aggiungete altra farina. Rimettete l’impasto nella ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 40-45 minuti o comunque fino al raddoppio di volume.

Trascorso il tempo di lievitazione, infarinate il piano da lavoro con farina 00, rovesciate sopra l’impasto, lavoratelo velocemente, formate un panetto e dividetelo in tre parti uguali. Con ciascuna parte formate un cilindro allungato, unite i tre cilindri nella parte iniziale, intrecciate tra loro i cilindri e formate una treccia. Uniteli tra loro anche nella parte finale e ponete le due estremità sotto la treccia. Mettete la treccia ottenuta dentro uno stampo da plumcake rivestito di carta forno, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 30 minuti circa.

Dopo 30 minuti circa, il pane avrà raddoppiato il suo volume, quindi emulsionate l’olio extravergine con un cucchiaino di acqua e con un pennellino spennellate la superficie, distribuite sopra qualche fogliolina di timo o qualche ago di rosmarino e  una spolverata leggera di farina di grano duro.

Infornate a 200° in forno statico già caldo per 20-30 minuti circa o comunque fino a doratura.

Lasciate raffreddare completamente prima di sformare.

Si mantiene perfettamente per 2 giorni se conservato dentro un sacchetto per alimenti.

Il pane alle erbe aromatiche è pronto!!!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina Facebook Un pizzico di pepe rosa  per essere sempre aggiornato ….in arrivo tante nuove ricette!!!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply