Dolci/ Lievitati dolci/ Natale

Mini panettone idea regalo di Natale

Preferite come me i regali dolci homemade? Allora dovete assolutamente preparare i mini panettone idea regalo di Natale. La  ricetta è estremamente facile, non ci sono lunghe ore di lievitazione e solo un unico impasto. Sono pienamente soddisfatta del risultato, l’impasto risulta molto soffice e profumato anche dopo due giorni, l’importante è che si conservi dentro un sacchetto per alimenti. Sono anni che la preparo, è una ricetta super collaudata e non va cambiata, con questa dose potete preparare un panettone da 1 kg, se ancora non lo avete fatto che aspettate a provare?  Non vi resta che scegliere la farcitura che più preferite e subito… mani in pasta!!

Altre ricette realizzate con lo stesso impasto:

Panettone con gocce di cioccolato e Nutella qui

Panettone al cioccolato bianco e pistacchi qui

Mini panettone idea regalo di Natale

Ingredienti:

Per 10 -12 mini panettone o per uno stampo da 1 kg 

Per il lievitino:

  • 150 g di farina Manitoba
  • 25 g di lievito di birra
  • 75 g di latte tiepido

Per l’impasto:

  • 250 g di farina Manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 220 g di latte tiepido
  • 2 tuorli
  • 60 g di burro a temperatura ambiente
  • 40 g di miele
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 fialetta di aroma all’arancia
  •  Aroma al limone 1 fialetta
  •  Aroma alla vaniglia 1 fialetta
  • 150 g di frutta candita mista a cubetti

Per la glassa:

  • 50 g di zucchero a velo
  • 2 albumi
  • 50 g di farina di mandorle
  • 25 g di mandorle in scaglie

Per la decorazione:

  • nastrino rosso q.b.
  • nastro bianco in pizzo q.b.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparate il lievitino.

In una ciotola sciogliete il lievito con il latte tiepido, poi versate la farina e impastate fino a formare un panetto. Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare un’ora.

A questo punto ponete il lievitino nella ciotola della planetaria dotata di gancio. Versate il latte tiepido e azionate la planetaria a velocità 5, il lievitino inizierà a sciogliersi, quindi unite i tuorli uno alla volta, lo zucchero, il miele, tutti gli aromi, il sale. Non appena saranno amalgamati iniziate a versare la farina, lavorate l’impasto a velocità 4 per almeno 5-10 minuti. Al termine dovete ottenere un impasto ben omogeneo e incordato.

Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro, impastatelo velocemente e date la forma di una palla. Non occorre aggiungere altra farina perché l’impasto è molto elastico.

A questo punto allargate leggermente l’impasto, distribuite qualche ciuffetto di burro (a temperatura ambiente) e continuate ad impastare fino a quando il burro non sarà totalmente assorbito, solo dopo ne potrete aggiungere dell’altro, sempre poco alla volta. Procedete in questo modo fino a quando non avrete consumato tutto il burro (60 g), alla fine otterrete un impasto omogeneo e molto elastico.

Per le foto del procedimento clicca qui

Infine allargate leggermente l’impasto, distribuite la frutta candita a cubetti e impastate delicatamente.

Ricavate circa 10-12 palline e  inseritele dentro gli appositi stampi, poi coprite con pellicola trasparente. Inserite gli stampi dentro una teglia da forno e lasciate lievitare in forno spento con luce accesa per 2 ore. Trascorse le due ore di lievitazione togliete la pellicola dai mini panettone, e lasciateli riposare per circa 10 minuti fuori dal forno.

Nel frattempo accendete il forno a 180° in modalità statico e preparate la glassa.

  • In una ciotola sbattete gli albumi e incorporate 40 g di zucchero a velo setacciato e la farina di mandorle, amalgamate bene il tutto.
  • Distribuite il composto di albume sui mini panettone, cospargete di scaglie di mandorle e infine spolverizzate sopra  lo zucchero a velo rimasto.

Infornate  a 175 °, in forno statico, caldo, per circa 30 minuti, i tempi di cottura possono variare in base al proprio forno, consiglio sempre la prova stecchino. Se durante la cottura la superficie diventa troppo scura copritela con della carta stagnola.

Note:

  • Con questo impasto è possibile realizzare un  panettone da 1 kg, il procedimento è lo stesso ma, quando lo infornate, dovete posizionare la teglia nella parte bassa del forno e prolungare la cottura.

Non appena i mini panettone saranno ben raffreddati,  avvolgeteli con del nastro in pizzo e ultimate la decorazione con del nastrino rosso.

I mini panettone idea regalo di Natale sono pronti!!

A presto

Carmelita

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @unpizzicodipeperosa #unpizzicodipeperosa.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa !

(Visited 62 times, 1 visits today)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Data protection
, Owner: (Registered business address: Germany), processes personal data only to the extent strictly necessary for the operation of this website. All details in the privacy policy.
Data protection
, Owner: (Registered business address: Germany), processes personal data only to the extent strictly necessary for the operation of this website. All details in the privacy policy.