carnevale/ Dolci

Gomitoli di Carnevale al cocco

Carnevale è alle porte e oggi ho preparato i gomitoli al cocco, deliziosi dolcetti fritti, fragranti e profumati.

Ricetta semplicissima e di facile esecuzione, buonissimi con una spolverata di zucchero a velo, una bontà unica se serviti con una spolverata di cacao dolce.

Dopo la preparazione dei gomitoli di Carnevale al cocco vi avanzeranno degli albumi, quiqui vi consiglio come utilizzarli.

Gomitoli di Carnevale al cocco

INGREDIENTI

  • 350 g di farina 00
  • 120 g di vino bianco
  • 100 g di cocco grattugiato essiccato (cocco rapè)
  • 80 g di zucchero a velo
  • 25 g di burro a t.a.
  • 5 tuorli
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Zucchero a velo per la decorazione

PROCEDIMENTO

  • Per prima cosa frullate il cocco grattugiato per renderlo il più fine possibile, tenete da parte.
  • Nella planetaria versate la farina, i tuorli, lo zucchero, il lievito, il burro morbido e il cocco.
  • Azionate la planetaria, iniziate a lavorare e versate a filo il vino, lavorate il composto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo (se troppo compatto aggiungete altro vino).
  • Formate un panetto, adagiatelo dentro una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare per 30 minuti, non è necessario riporre la ciotola in frigorifero.
  • Trascorso il tempo di riposo dividete l’impasto in più porzioni, poi su un piano di lavoro infarinato stendetelo molto sottile, lasciatelo riposare per qualche minuto, quindi arrotolatelo.
  • A questo punto con il coltello affilato ricavate dei tagliolini, lasciateli asciugare per 5 minuti poi raccoglieteli in piccoli ‘gomitoli’ quindi friggeteli in olio caldo.
  • Scolateli su carta assorbente e cospargeteli di zucchero a velo.

I Gomitoli di Carnevale al cocco sono pronti!!

A presto

Carmelita

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @unpizzicodipeperosa #unpizzicodipeperosa.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa .

(Visited 176 times, 1 visits today)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply