Dolci/ Gelati e granite

Gelato alla banana e fragole al cocco senza gelatiera

Il gelato alla banana e fragole al cocco si prepara senza gelatiera in pochissimi minuti, basterà un semplice frullatore o mixer e pochissimi ingredienti. Incuriosita da questa ricetta furbissima, che ormai spopola sul web, ho voluto provare, creando la mia variante. L’ingrediente magico, fondamentale di questa ricetta è la banana che rende questo gelato molto cremoso ma  per una buona riuscita utilizzate sempre banane mature.

E’ un gelato fresco, molto goloso che potrete preparare in qualsiasi momento della giornata, vi basterà tenere in congelatore la frutta già tagliata. Naturalmente essendo un gelato preparato senza gelatiera vi consiglio di prepararlo al momento e servire subito, sconsiglio di ricongelarlo perché perderebbe di cremosità. Ricetta per l’estate perfetta per chi vuole stare attento alla propria linea ma senza troppe rinunce.

Gelato alla banana e fragole al cocco senza gelatiera

INGREDIENTI:

  • 3 banane (300 g)
  • 6 fragole (100 g)
  • 2 cucchiai di cocco grattugiato essiccato
  • 2-3 cucchiai di sciroppo d’acero (in alternativa miele)

Procedimento:

Tagliate le banane e le fragole a pezzetti, ponete i pezzetti di frutta dentro un contenitore chiuso ermeticamente, riponetelo in freezer per  almeno 4-5 ore.  Inserite i pezzetti di frutta congelata nel frullatore o nel mixer, iniziate a frullare pochi secondi per volta, fino a quando la frutta non sarà sbriciolata, poi aggiungete il cocco grattugiato, lo sciroppo d’acero e continuate a frullare fino a quando non otterrete una consistenza cremosa, se è necessario aggiungete 1-2 cucchiaini di acqua.

Servite subito con una spolverata di cocco grattugiato.

Il gelato alla banana e fragole al cocco è pronto!!!

A presto 

Carmelita.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina Facebook Un pizzico di pepe rosa  per essere sempre aggiornato ….in arrivo tante nuove ricette!!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply