biscotti/ Dolci

Easter cookies

I biscotti decorati di Pasqua sono deliziosi dolcetti di pasta frolla, fragranti, profumati e molto romantici, ideali per l’ora del tè. Se poi volete impreziosire e personalizzare la vostra tavola in questi giorni di festa che ne dite di usarli come segnaposto o per decorare le vostre torte ? Sbizzarritevi con varie forme e colori, utilizzate nastri, zuccherini e perline di zucchero, ma sopratutto preparateli con i vostri bambini, si divertiranno moltissimo.

Easter cookies: Biscotti decorati di Pasqua

INGREDIENTI:

Per circa 40 biscotti

Stampini pasquali per biscotti

  • 300 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • I semi di 1 bacca alla vaniglia

Per la decorazione

Ghiaccia reale morbida per il fondo del biscotto e i pois:

  • 250 g di zucchero a velo
  • 50 g di albume a temperatura amb.
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • Coloranti alimentari in gel o in polvere q.b.
  • acqua q.b.

Ghiaccia reale densa per le decorazioni finali del biscotto (bordi, perline, fiori, occhi e coda):

  • 150 g di zucchero a velo
  • 20 g di albume a temperatura amb.
  • 1 cucchiaino di succo di limone

PREPARAZIONE

  • Lavorate il burro con l’uovo,  lo zucchero a velo setacciato e l’estratto di vaniglia. Aggiungete la farina setacciata e impastate, se necessario aggiungete altra farina, sempre poca alla volta. Dovete ottenere un composto omogeneo e non appiccicoso. Formate un panetto, avvolgetelo con pellicola trasparente e riponete in frigorifero per 30 minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo riprendete il panetto dal frigorifero, appoggiatelo su un piano di lavoro infarinato e lavoratelo qualche secondo. Stendete l’impasto su un foglio di carta  forno leggermente infarinato, fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm.
  • Iniziate a realizzare i biscotti utilizzando gli stampini pasquali.

  • Appoggiate i biscotti ottenuti su una teglia da forno rivestita di carta forno e riponeteli in frigorifero per 15-20 minuti.
  • Accendete il forno a 175° in modalità statico, non appena il forno raggiunge la temperatura impostata infornate i biscotti per 10-15 minuti, o comunque fino a doratura.
  • Sfornate e lasciate raffreddare completamente i biscotti sopra una gratella.

  • Nel frattempo preparate la ghiaccia reale morbida: Sbattete l’albume con il succo di limone per qualche secondo, quando iniziano a schiumare aggiungete lo zucchero a velo setacciato.

  • Montate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.

  • Dividete la ghiaccia reale morbida in diverse ciotole, coprite con un foglio di pellicola trasparente, fate aderire bene il foglio alla superficie.
  • Aggiungete il colorante in ciascuna ciotola e mescolate, poi aggiungete qualche goccia di acqua, sempre poco alla volta, fino ad ottenere una consistenza più morbida ( come la consistenza di uno yogurt), amalgamate e ricoprite con pellicola trasparente.

  • Dividete la ghiaccia reale in diverse sac a poche con becchette da 4-5 mm, ricoprite la superficie dei biscotti, tenetevi lontani circa 1 cm dal bordo, rifinite i contorni con uno stuzzicadenti e battete delicatamente ciascun biscotto sul piano di lavoro.

  • A questo punto fate i pois con la ghiaccia reale morbida bianca.

  •  Lasciate asciugare per almeno 30 minuti.
  • Preparate la ghiaccia reale densa: Sbattete l’albume con il succo di limone per qualche secondo, quando iniziano a schiumare aggiungete lo zucchero a velo setacciato.
  • Montate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto privo di grumi e omogeneo.
  • La ghiaccia reale densa è pronta per essere utilizzata, con l’aiuto di una  sac à poche decorate a vostro piacere i biscotti.

 

  • Lasciate asciugare i biscotti per almeno 6-7 ore, poi conservateli dentro una scatola di latta, si manterranno per circa 1 mese.

Gli Easter cookies sono pronti!!

A presto

Carmelita

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @carm.lyta #unpizzicodipeperosa.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa !

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply