Crostate/ Dolci

Crostata integrale con Fiordifrutta

Crostata integrale con Fiordifrutta ai frutti di bosco,  una ricetta gustosa,  semplice  ma  molto  golosa,  perfetta  per  una  colazione  o merenda  sana  e ricca  di  gusto.

Crostata integrale con Fiordifrutta

INGREDIENTI

1 stampo con fondo removibile da 22 cm di diametro

  • 300 g di farina integrale
  • 100 g di zucchero
  • 80 ml di olio di semi
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Fiordifrutta ai frutti di bosco q.b.

PROCEDIMENTO

In una ciotola unite la farina con il lievito, lo zucchero e l’olio.

Mescolate e aggiungete le uova, impastate con le mani fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Se fosse necessario, unite 3-4 cucchiai di acqua freddissima per compattare la frolla.

Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola poi riponete in frigorifero per 1 ora.

Infarinate leggermente il piano da lavoro e stendete la  pasta frolla alta circa mezzo centimetro, arrotolate il disco di frolla delicatamente sul mattarello quindi srotolatelo su di uno stampo per crostate precedentemente imburrato e infarinato.

Eliminate la pasta frolla in eccesso sui bordi, bucherellate con una forchetta il fondo, quindi farcite con la Fiordifrutta.

Stendete la pasta frolla rimasta e ricavate delle strisce poi decorate la crostata.

Infornate in forno caldo a 180° per 40 minuti circa. Cuocete la crostata per i primi 25 minuti di cottura coperta in superficie con un foglio di carta alluminio, poi togliete il foglio e continuate la cottura.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di servire.

La crostata integrale con Fiordifrutta è pronta!!

A presto

Carmelita

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @unpizzicodipeperosa #unpizzicodipeperosa.

In collaborazione con Rigoni di Asiago.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa !

(Visited 460 times, 1 visits today)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Manuela
    24 Ottobre 2022 at 12:10

    Ciao, per uno stampo da 24 cm possono andar bene le stesse dosi? Grazie

    • Reply
      unpizzicodipeperosa
      25 Ottobre 2022 at 18:03

      Ciao, si vanno bene le stesse dosi.
      A presto.

    Leave a Reply