Antipasti/ Cheesecake/ secondi piatti

Cheesecake salata ai peperoni

La cheesecake salata ai peperoni è un piatto fresco e gustosissimo. Una base di crackers aromatizzati con limone e timo, una gustosa crema ai peperoni e infine una deliziosa mousse di ricotta e pesto per la decorazione.

Si prepara in anticipo e si conserva in frigorifero fino al momento di servire, perfetta per una cena d’estate tra amici, oppure  potete preparare mini porzioni, perfette per la tavola di un buffet.

Cheesecake salata ai peperoni

INGREDIENTI:

1 stampo tondo a cerniera da 22-24 cm 

Per la base:

  • 200 g di cracker salati integrali ( io ho utilizzato cracker integrali Mulino bianco, trovati nella Degustabox)
  • 150 g di burro
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • timo q.b.

Per il ripieno:

  • 350 g di ricotta (ben sgocciolata)
  • 250 g di Philadelphia
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2-3 peperoni rossi
  • 1/2 cipolla
  • 2-3 filetti di acciuga
  • 13 g di gelatina in fogli
  • 50 g di latte
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Per la decorazione

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde

Mousse di ricotta:

  • 200 g di ricotta
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Sale 1 pizzico
  • 1 cucchiaino di pesto

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparate la base salata di crackers:

  •  Prendete uno stampo a cerchio apribile del diametro di 22-24 cm e rivestitelo con della carta forno.
  • In un mixer tritate finemente i crackers.
  • Sciogliete il burro in un pentolino e fatelo leggermente raffreddare.
  • In una ciotola amalgamate bene tra loro i crackers tritati con il burro fuso, la buccia di limone grattugiata e qualche fogliolina di timo. Versate il composto nello stampo e distribuitelo con l’aiuto di un cucchiaio in modo uniforme sul fondo. Riponete lo stampo in frigorifero per 30 minuti circa.

Nel frattempo preparate il ripieno:

  • Pulite, lavate e tagliate a cubetti i peperoni.
  • Versate in un tegame  un filo d’olio extravergine di oliva con la cipolla tritata e i peperoni a cubetti, aggiustate di sale e pepe e lasciate rosolare per qualche minuto, poi unite i filetti di acciuga. Lasciate insaporire ancora per  qualche minuto, quindi aggiungete mezzo bicchiere di acqua, abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 20 minuti circa. Quando i peperoni saranno ben cotti lasciate asciugare l’acqua di cottura e spegnete il fuoco.
  • Lasciate raffreddare poi frullate il tutto fino ad ottenere una crema.
  • A questo punto mettete la gelatina in fogli in ammollo in acqua fredda per circa 3-4 minuti.
  • In una ciotola, con le fruste elettriche, montate la ricotta con la Philadelphia, dovete ottenere un composto omogeneo, poi unite la crema di peperoni e il parmigiano, aggiustate di sale e lavorate ancora qualche minuto.
  • In un pentolino scaldate il latte e sciogliete la gelatina in fogli (prima di unirla al latte strizzatela bene). Lasciate intiepidire e versate nel composto di ricotta, Philadelphia e peperoni. Amalgamate bene tra loro tutti gli ingredienti.
  • Riprendete la base salata di crackers dal frigorifero e versatevi sopra il ripieno, livellate bene la superficie e ponete in frigorifero per almeno 2-3 ore.

Preparate la mousse di ricotta:

  • In una ciotola mettete la ricotta, l’olio, un pizzico di sale e il pesto, lavorate con una frusta a mano fino ad ottenere un composto spumoso e privo di grumi. Trasferite la mousse in una sac à poche con beccuccio a stella e decorate la cheesecake. Per ultimare la decorazione ricavate dei fiori dai peperoni con l’aiuto di taglia biscotti.

La cheesecake salata ai peperoni è pronta!!

A presto

Carmelita.

Vi aspetto sul mio profilo Instagram @carm.lyta #unpizzicodipeperosa.

In cerca di altre cheesecake salate? Clicca qui per la ricetta della cheesecake al tonno con gelatina di pomodoro.

Ti piacciono le mie ricette? Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook Un pizzico di pepe rosa !!!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply