collaborazioni

“Casale Marretti” alle pendici dell’Etna e la festa delle attività in proprio

Torna alla sua terza edizione  La festa delle attività in proprio promossa da METRO ITALIA ,  un progetto meraviglioso per promuovere il settore HorecaSay Good, il network di cui faccio parte, è  partner ufficiale ed ha scelto me ed altre foodblogger del network per degustare in anteprima le prelibatezze di alcuni ristoranti che parteciperanno all‘edizione 2018 della festa delle attività in proprio il 9 ottobre, una festa che si svolgerà in tutto il mondo e in 10 città italiane.
Potete seguire me e tutti gli altri blogger tramite gli hashtag  #loveownbusiness e  #9ottobrenightout, su Say Good  in cui troverete tutti gli articoli dedicati agli eventi, su METRO ITALIA  e sulla piattaforma dedicata all’evento https://www.own-business-day.com/it-it

Il primo appuntamento per me è stato al Casale Marretti, a Mascalucia, un piccolo comune in provincia di Catania, alle pendici dell’Etna.

E’ un ristorante-pizzeria, all’interno di un antico casale dalla struttura tipicamente siciliana. Appena arrivata a destinazione sono rimasta piacevolmente incantata dalla natura che lo circonda, tanto verde, tante luci soffuse e un ampio terrazzo per le cene estive.

All’interno mi ritrovo in un locale rustico, molto semplice che ha cura però dei dettagli.

Un ambiente molto confortevole e accogliente. E poi, adorabili le tipiche ceramiche siciliane, dipinte a mano, appese, sono un vero richiamo alla tradizione.

Casale Marretti offre un menù molto ricco, Simona, proprietaria e chef, si occupa personalmente delle materie prime, sempre di ottima qualità. Una rivisitazione dei piatti antichi, mi racconta. Lei è cresciuta in questo locale, che prima era del padre ma da qualche anno lo ha in società con il suo compagno. I proprietari e tutto il personale sono stati gentilissimi,  mi hanno messo subito a mio  agio, con cortesia e professionalità.

Per iniziare un buon bicchiere di prosecco e un assaggio di pizza. Casale Marretti è anche pizzeria, e devo ammettere che la loro pizza, cotta in forno a legna e preparata con lievito madre è veramente buona, gustosa e leggera. Il lievito madre che hanno al Casale Marretti ha ben 107 anni, Simona mi ha raccontato che  è un lievito tramandato da diverse generazioni e che lei stessa se ne prende cura.

Ottimi primi, preparati con prodotti sempre freschi e di stagione. La nostra cena è proseguita con casarecce al pesto di mandorla e salvia croccante, e con casarecce con asparagi e speck. Per secondo, buonissimi  involtini di Angust con guanciale e primosale, spinaci fritti. Tutti i secondi sono compresi di contorno.

Abbiamo concluso in dolcezza con la ciambella fritta, crema chantilly  e salsa di albicocca, e un golosissimo cuore alla nocciola, preparato con solo farina di nocciole, una bontà assoluta.

Buon cibo, ottima accoglienza e professionalità, un locale perfetto per una cena tra amici, una serata speciale, una ricorrenza importante o un pranzo domenicale. Vi consiglio di andare a trovare Simona, una donna  solare, che cucina con il cuore, non ve ne pentirete.

Casale Marretti si trova a Mascalucia in Via Santissimo Crocifisso, 29.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply